Questa mattina a Terzigno abbiamo incontrato gli eco-volontari addetti alla distribuzione dei kit per la Raccolta Differenziata.
A breve raggiungeremo tutti i nuclei familiari e a fine marzo partirà il nuovo piano.

L’Alluminio è un metallo non presente in natura allo stato puro, bensì ricavato al termine di un processo di estrazione che richiede molta energia elettrica oltre che materie prime. Una volta fuso, il processo dell’alluminio riciclato ricomincia dall’inizio in quanto torna materia prima. Per fare una lattina nuova partendo dal materiale riciclato occorre solo il 5% dell’energia che servirebbe se si partisse dalla bauxite, il minerale dal quale si ottiene l’alluminio.

Negli Europei di Calcio 2012 Francia, Portogallo, Olanda, Polonia e Croazia hanno indossato completi realizzati con una media del 98% di PET riciclato.
Per realizzare un kit di gara sono state utilizzate in media 13 bottiglie di plastica riciclata.

Per produrre 1 tonnellata di carta bianca servono 7.600 kwh di energia elettrica, 440.000 litri di acqua e 15 alberi.
Per produrre la stessa quantità di carta riciclata, il consumo si riduce a 2.700 kwh di energia elettrica e 1.800 litri di acqua, salvando naturalmente gli alberi.

La leggenda narra che i Fenici [popolo vissuto oltre 3.000 anni fa] si accorsero per puro caso che il carbonato di sodio.
usato all’epoca per dipingere la lana, se unito alla sabbia silice e portato ad alte temperature, cristallizzava tanto da
formare il materiale che ancora oggi tutti noi utilizziamo, ossia il vetro.